Psiche: il terrore della sveglia


Un oggettino così piccolo quanto potente. Un oggetto che ci può svegliare all’ora che vogliamo, un apparecchio elettronico che indica il tempo.

Avete mai pensato come la sveglia influisce sul vostro sonno?

Vi sono delle ricerche che indicano come per alcuni di noi il solo vedere l’orologio scaturisca in noi degli stati d’animo.

Un classico esempio che forse vi sarà capitato: In piena notte vi siete svegliati per qualche motivo, forse un insulso rumore, forse il gatto, forse la fame.. poi avete visto l’orario e manca una o due ore alla veglia per andare a lavoro o a scuola.

Forse inconsciamente avete ragionato così: manca una sola ora e mi devo alzare e vestire, forse non faccio in tempo a riaddormentarmi, forse non sentirò la sveglia, manca poco e devo fare questo e quello…TIC TAC TIC TAC

Nel frattempo l’adrenalina e la noradrenalina aumentano e ci svegliamo completamente fino a non dormire piu veramente. Si, se ci agitiamo non dormiamo piu o dormiamo male.

Se riflettiamo bene potrebbe essere una o due ore che perdiamo di sonno e di sogni, equivalenti a molto di piu come tempo se pensiamo alla velocità del pensiero.

D’altra parte chi non tiene un orologio a vista d’occhio tante volte oltre a non avere questo stress, succede questo: guardiamo l’orologio e ci accorgiamo che che è piu presto di quanto pensassimo, ma siamo belli rilassati e rinvigoriti.Questo perchè viene sfruttata anche l’ultima ora di sonno, anche se ci siamo svegliati un po prima.

Chiaramente se non ci svegliamo involontariamente di notte, questo discorso non fa per lui, in quanto la sua mente non ha questo tipo di mentalità in quel momento, anzi potrebbe usarla per alzarsi in piena notte e fare tecniche, quindi la DEILD ad esempio o una WBTB.

La psiche gioca brutti scherzi, tutto avviene nei momenti piu angusti della nostra vita, ma ricordiamoci: non permettiamo mai alla nostra mente di venire meno nella parte piu importante: la notte.

Il sonno fa bene, dormire va bene, se necessario, nascondiamo la sveglia e abbiate piu positività riguardo alle ansietà; tanto non cambieremmo nulla, anzi distruggeremmo la reazione della mente nel momento in cui dovrebbe veramente reagire cioè alla veglia.

C’è un tempo per ogni cosa, uno per essere ansiosi e uno per dormire, lasciamo le cose al suo proprio tempo!

sveglia1

sve

Annunci