Desiderio


In attesa di me stesso e delle tue percezioni, resta la vita, in questo meraviglioso mondo

Voglia diversa dalla realtà, voglia di te, voglia di me

Parte della nostra vita dipende da noi stessi, da parte di se

Un sentimento così grande racchiuso in una bolla così stretta

Voglia di desiderarti, voglia di riprendere quel mondo, di ritornare in fretta

Quella membrana che ci circonda, un vestito troppo corto, sempre lo stesso

Non piu un accenno, non piu una frase, non piu te, l’ho ammesso

Ancora, è la parola che userei di fronte alla tua maestria onirica

Ancora! Sognatori conquistano l’Era della maestria, della fisica

Ancora!! Un posto dove scorrono libertà e sentimento, non il tempo.

Voglio ricordarti per quello che sei stata, voglio quello che avevo un tempo.

In fondo in questo mondo sono solo, in cerca di un albero terribilmente bianco

La colpa è solo mia, e la mia anima è sotto a queste foglie castane tinte di nero

In attesa di me stesso e delle tue percezioni, resta la vita, in questo meraviglioso mondo

 

15972437_724048344429364_7822058641389995492_o

Annunci

One thought on “Desiderio

I commenti sono chiusi.