Un incontro diverso


Avevo voglia di te e pensavo alle sponde di un fiume orientale.

La musica risuonava e acquistavo lucidità.

Reggevo l’aura sopra la mia mano, tanto da piegare rocce

Eri diversa, apparentemente un’altra persona

Sembrava tutto così assurdo, da farmi lacrimare

Credevo di averti fatto un torto, il fatto di lasciarti sola

Hai ancora voglia di questo mondo?

Arriverò dal cielo quando meno l’aspetti, ricordalo.

1_1612012_113730

Fishermen and osprey in Li River Guilin

11168403_843600772342052_1702905162494165104_n

Guilin-cormorant-fishermen-J-G

Annunci