Brooklyn


Guardando quel ponte, strana ma intensa emozione

Oceano di sera, miriadi di luci, è quella sensazione

Ambiente armonioso, ambiente di pace

Momento speciale, a volte fugace

Tu pitturavi, serenamente reale, pace

Le ore passavano, sguardo vivace

Locali in stile Burlesque, voglia di cambiare in te

Libera da ogni pensiero, il futuro chissà, davanti a me

Guidavi spensierata tra i grattacieli, capelli lunghi al vento

Notte divertente, notte diversa, sopra quel ponte, la brezza sentendo

Vita reale immaginavo, sogno più vero di quella pittura

Quel quadro da finire, che guardava lo stesso posto senza paura: Brooklyn

Annunci